Assistenza all'infanzia

BAMBINO CHE PIANGE – RAGIONI.

Introduzione:

Il pianto è un evento normale nella vita di tutti i bambini.Quando un bambino esce dal grembo materno la prima cosa da fare è piangere.Al primo grido farà entrare un po ‘d’aria nei polmoni per la prima volta nella loro vita. il parto se il bambino non piange dovrebbe essere avviato pizzicando leggermente o accarezzando delicatamente i piedi.Da questo è chiaro che il bambino sano dovrebbe piangere ed è un normale evento fisiologico, tuttavia alcune volte può turbare la madre oi membri della famiglia .

BAMBINO CHE PIANGE - RAGIONI.

Sappiamo tutti che un bambino non può raccontare a parole i suoi bisogni o problemi


Sappiamo tutti che
un bambino non può raccontare a parole i suoi bisogni o problemi. L’unico modo per lui di comunicare con gli altri è piangere. I bambini mostrano altri segni come i piedi che scalciano, le mani che agitano e la testa che gira, ecc. Ma il modo migliore per attirare l’attenzione degli altri è piangere.

Il pianto eccessivo potrebbe non avere una definizione precisa perché l’abitudine al pianto cambia da bambino a bambino e alcuni bambini possono essere calmati facilmente, ma alcuni sono difficili da calmare.Se il pianto è angosciante per la madre e l’infermiera domestica, può essere definito eccessivo. Il bambino diventa tranquillo dando il latte materno o trasportandolo con un leggero dondolio. L’improvviso pianto eccessivo significa che il bambino è angosciato e ha bisogno di attenzione. Le cause del pianto si estendono da semplici motivi a condizioni di pericolo di vita. Quindi il pianto di un bambino non dovrebbe essere ignorato .

Il più delle volte è difficile trovare la causa del grido

Il più delle volte è difficile trovare la causa del grido. Le cause comuni sono discusse qui per consapevolezza.

Ragioni comuni per piangere:

1, fame: –

Un bambino affamato piangerà finché non avrà il latte


Un bambino affamato
piangerà finché non avrà il latte. Qui il vecchio detto diventa realtà “il bambino che piange prende il latte”.

2, bagnatura: –

La minzione e la defecazione causano un certo disagio e provocano il pianto fino a quando le sue parti non vengono pulite e asciugate


La minzione e
la defecazione causano un certo disagio e provocano il pianto fino a quando le sue parti non vengono pulite e asciugate.

3, azienda: –

La maggior parte dei ragazzi ha bisogno di qualcuno vicino


La maggior parte
dei ragazzi ha bisogno di qualcuno vicino. Se si sentono soli piangono e quando la loro bambola preferita scivola via dalla presa, chiedono aiuto.

4, stanco: –

Quando il bambino è stanco dopo un viaggio e non riesce a dormire, piangi semplicemente; si sente stanco in un ambiente scomodo ea causa del clima malsano.

5, caldo e freddo: –


5, caldo e
freddo: –

Se sentono troppo caldo o troppo freddo diventano irrequieti e piangono. Il bambino sta bene in una stanza con una buona ventilazione.

6, cloathing stretto: –


6, cloathing stretto:

I vestiti stretti, specialmente durante il clima caldo, sono insopportabili per i bambini.L’elastico stretto del vestito può anche produrre dolore nella regione dell’anca.

7, stanza buia: –


7, stanza buia:

Quando il bambino si sveglia dal sonno ha bisogno di un po ‘di luce fioca. In caso di oscurità disturberà il sonno dei genitori piangendo. Naturalmente sarà irritato dalla luce forte che si tradurrà in pianto.

8, zanzara: –


8, zanzara: –

Sì, queste creature disturbano il sonno succhiando il sangue e fanno piangere il bambino.

9, blocco nasale: –


9, blocco nasale:

Il bambino potrebbe non riuscire a dormire quando c’è il raffreddore e continuare a piangere finché il passaggio non è aperto.

10, catarro in gola: –


10, catarro in
gola: –

Ciò causa anche difficoltà di respirazione con conseguente pianto. Spesso si può sentire un suono tipico ad ogni respiro.

11, dolore generale: –


11, dolore generale:

Il dolore del corpo generalizzato con irrequietezza è visibile nell’influenza e gli stadi prodromici di alcune malattie infettive possono provocare pianti continui.

12, pianto abituale: — Alcuni bambini piangono senza una vera causa che mette fine ai genitori in agonia


12, pianto abituale:
— Alcuni bambini piangono senza una vera causa che mette fine ai genitori in agonia. Molte volte il medico è chiamato per aiuto.

13, dermatite da pannolino: – Se un pannolino stretto e bagnato viene tenuto per lungo tempo provoca questa condizione.
L’eruzione cutanea può anche essere dovuta a qualche reazione allergica al materiale elastico del pannolino. Quando compare l’eruzione cutanea, provoca dolore e il bambino diventa insonne e piange. Anche tutte le altre lesioni cutanee come eczema, ectima, candidosi ecc. Causano gli stessi problemi.

14, mal d’orecchi: –


14, mal d’orecchi:

L’infezione all’orecchio è comune nei climi umidi L’infezione può diffondersi dalla gola L’infezione dell’orecchio può provocare la rottura del timpano che causa la fuoriuscita di pus L’areache di solito peggiora di notte quando è sdraiato Il bambino diventa irrequieto con il pianto e potrebbe non permettere toccare l’orecchio. Alcuni bambini con mal d’orecchi strofinano frequentemente l’orecchio colpito.

15, Coliche: –


15, Coliche: –

Quando il bambino piange continuamente, la maggior parte di noi lo diagnostica come una colica.Questo problema è ancora argomento di dibattito perché la causa esatta della colica non è nota e anche la diagnosi è difficile da confermare.Il colico può essere associato a brontolio e distensione dell’addome. si sente meglio quando è sdraiato sull’addome. Alcuni bambini potrebbero non permetterti di toccare l’addome. Se il bambino piange continuamente, è necessario l’aiuto del medico.

16, infezioni: –


16, infezioni: –

Tutte le infezioni causano un qualche tipo di dolore o irritazione con conseguente pianto. L’infezione può essere ovunque nel corpo. Di solito è associata a febbre, rossore e gonfiore.

17, reazioni a determinati alimenti: –


17, reazioni a
determinati alimenti: –

Si dice che il cibo di un uomo sia il veleno di un altro uomo. Alcuni prodotti alimentari possono produrre alcune reazioni allergiche. L’allergia si manifesta sotto forma di arrossamento, mancanza di respiro, sintomi gastrici e pianto continuo.

18, sgabelli duri: –

I bambini stitici con feci dure possono piangere quando hanno bisogno di feci; alcuni bambini esitano a passare le feci a causa del dolore


I bambini stitici
con feci dure possono piangere quando hanno bisogno di feci; alcuni bambini esitano a passare le feci a causa del dolore.

19, riflesso gastro-esofageo: –

Qui il bambino piange con la fuoriuscita di cibo dopo la poppata


Qui il bambino
piange con la fuoriuscita di cibo dopo la poppata.Se questo continua può essere dovuto al riflesso gastroesofageo Ciò è dovuto alla mancata chiusura della parte inferiore dell’esofago dopo il cibo causando rigurgito dallo stomaco.È difficile diagnosticare questa condizione e può essere confermato somministrando medicinali antiriflesso.

20, dentatura: –

Durante la dentizione il bambino diventa irrequieto per il pianto, spesso associato a disturbi gastrici e diarrea.

Alcuni rari motivi
—————–

1, ostruzione intestinale: –


1, ostruzione intestinale:

L’ostruzione intestinale è associata a forte dolore e vomito, l’addome è disteso con un brontolio, il bambino è stitico con assenza di flatulenza.

2, setticemia: –


2, setticemia: –

L’invasione di microrganismi patogeni nel sangue è chiamata setticemia, a cui è associata la febbre.

3, torsione dei testicoli nei bambini maschi: –


3, torsione dei
testicoli nei bambini maschi: –

Quando un bambino maschio piange continuamente, il suo scroto deve essere esaminato.La torsione dei testicoli produce un forte dolore che peggiorerà toccando i testicoli colpiti.Quando i testicoli vengono premuti verso l’alto il dolore viene alleviato.Se questo non viene trattato correttamente può danneggiare la persona colpita testicoli a causa della mancanza di afflusso di sangue.

4, meningite: –


4, meningite: –

Inizialmente potrebbe non esserci febbre, quindi non si dovrebbe ignorare il pianto di un bambino con sguardo vacuo alternato e irritabilità. Successivamente possono comparire rigidità del collo e convulsioni.

5, ritenzione di urina: –

I bambini con ritenzione di urina avranno un dolore lancinante che li rende irrequieti


I bambini con
ritenzione di urina avranno un dolore lancinante che li rende irrequieti.

7, lesioni gravi: –

Lesioni gravi a qualsiasi parte del corpo causano dolore


Lesioni gravi a
qualsiasi parte del corpo causano dolore. Occasionalmente i bambini cadono mentre piangono e provocano lesioni alla testa. Le lesioni alla testa sono associate a vomito riflesso e convulsioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *