Bambina

Cosa Dovresti Sapere Nel Caso In Cui Stai Usando I Tuoi Figli Su Un Volo

Cosa Dovresti Sapere Nel Caso In Cui Stai Usando I Tuoi Figli Su Un Volo

Usare tuo figlio o forse un bambino su un volo è di solito un incontro estremamente stressante e complicato. Se pensi che le vacanze andranno bene, la realtà può metterti al tappeto. Questo breve articolo descrive ciò che devi sapere per rendere il tuo viaggio ancora più piacevole.

Un bambino può viaggiare su un aereo considerando il fatto che sono i suoi terzi 7 giorni in cui è necessario. Altrimenti, potrebbe essere meglio posticipare l’escursione una volta che il piccolo raggiungerà i 3 o 4 mesi. I neonati sono imprevedibili nei primi mesi di vita e potresti non sapere quando e perché stanno piangendo. Dovresti assolutamente capire il pianto del tuo bambino prima di salire a bordo di un aereo.

È meglio ordinare il tuo posto in anticipo. Se ne hai la possibilità, fai una prenotazione il più possibile significativa per i posti all’ingresso, poiché il ritorno sull’aereo è più rumoroso e molto più estremo. La camera è più ampia e puoi lasciare un numero maggiore di bagagli. Molti più giovani suggeriscono bagagli extra. I giovani hanno molti desideri diversi e quindi è fondamentale pianificare in modo ottimale i bagagli. Devi fornire più pasti ai bambini e pannolini extra per il tuo bambino. I bambini piccoli sono più esigenti poiché possono arrivare a sentirsi annoiati o stanchi. Riempi la tua borsa con tanti piccoli snack di zucchero, cracker e noci. Il loro tempo dovrebbe essere riempito con cose piacevoli da fare perché il tempo e l’energia passino più velocemente. Fornisci un iPad o un tablet con i loro cartoni animati e videogiochi preferiti.

Possedere un programma per dormire è qualcosa che non dovrebbe essere ignorato. Dovresti motivare tuo figlio o tua figlia a fare un pisolino durante il volo per riposarsi. Non dimenticare che quando salti il ​​tempo di sonno di tuo figlio, potrebbe diventare molto più ansioso e nervoso. Questo potrebbe essere un problema irritante per te, tuo figlio e molti dei passeggeri dell’aereo.

Per tutto il volo, tu come tutore devi essere pronto I tuoi figli a lamentarsi di un mal d’orecchi. Questa situazione si verifica principalmente a causa dell’alterazione della tensione dell’aria, specialmente quando l’aereo sta atterrando o decollando. Questo può aiutare tuo figlio o tua figlia ad eliminare la tensione dalle orecchie, dagli un lecca-lecca da succhiare. Metti un ciuccio o un biberon a tuo figlio; potrebbe provare anche molto disagio.

Un tutore solitario potrebbe forse affrontare uno sforzo maggiore, viaggiando da solo con i bambini. In questo esempio, devi fare amicizia con altri mamma e papà sull’aereo. Possono darti una mano se hai bisogno di assistenza. Non sottovaluterà questo tipo di aiuto; pensa solo alla situazione in cui visiti il ​​bagno gratuitamente e da solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *